Gilead, titolo sale dopo approvazione Remdesivir in Usa come farmaco contro Covid-19

·1 minuto per la lettura
Sede della casa farmaceutica Gilead Sciences a Oceanside
Sede della casa farmaceutica Gilead Sciences a Oceanside

(Reuters) - Le azioni di Gilead Sciences Inc scambiano in rialzo del 2,95% dopo che il Remdesivir, il farmaco antivirale della casa farmaceutica, è diventato il primo e unico trattamento approvato per il Covid-19 negli Stati Uniti.

Ieri, l'ok del regolatore sanitario degli Stati Uniti per l'uso del farmaco sui pazienti ospedalizzati è arrivato nonostante l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) abbia detto la scorsa settimana che il farmaco non ha avuto un effetto sostanziale sulla durata della degenza ospedaliera dei pazienti o sulle possibilità di sopravvivenza in uno studio condotto a livello globale.

Il sostegno della Food and Drug Administration (Fda) dimostra la fiducia dell'ente regolatore nei risultati dello studio statunitense di Gilead, dal quale è emerso che il farmaco è stato in grado di ridurre i tempi di recupero dei pazienti, dice l'analista di Piper Sandler, Tyler Van Buren, in un daily.

Da maggio, Remdesivir è disponibile con un'autorizzazione per l'uso di emergenza dell'Fda, dopo che uno studio condotto dal National Institutes of Health ha dimostrato che il farmaco ha ridotto le degenze ospedaliere di cinque giorni.

Il farmaco, somministrato per via endovenosa, potrebbe generare oltre 1 miliardo di dollari di vendite durante la seconda metà dell'anno all'attuale tasso di contagi, ha aggiunto Van Buren.

Remdesivir, che sarà venduto con il marchio Veklury, ha un costo di 3.120 dollari per un trattamento di cinque giorni, o di 2.340 dollari per acquirenti governativi come il Department of Veterans Affairs.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)