Gilet arancioni, Faraone (Iv): operazione miserabile

Red/Nav

Roma, 2 giu. (askanews) - "Questo non si fa. No, non si fa. Da Siciliano sono indignato. Perch siamo oltre i limiti della decenza, se decenza c' nell'ennesima carnevalata di Pappalardo. Ma sia chiaro, il suo circo arancione lo fa senza oltraggiare la memoria, la storia e l'impegno di donne e uomini che hanno sacrificato la vita contro la mafia. Nomi e facce che nessun politico dovrebbe utilizzare come coccarda da appiccicarsi strumentalmente al petto per fare becera propaganda. E chi lo fa, cos come ha fatto oggi il capocomico arancione, esponendo la foto di Falcone e Borsellino, compie una operazione miserabile. Continui a dire scemenze. Lasci in pace Giovanni e Paolo". Cos afferma su Facebook, il presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone rispetto alla scelta di esporre sul palco, durante il comizio dei gilet arancioni, la foto dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.