Giletti litiga in diretta con Furfaro e lascia lo studio

webinfo@adnkronos.com

Scontro in diretta all'Aria che Tira fra Massimo Giletti e Marco Furfaro. E il conduttore, inferocito, abbandona lo studio. Ad accendere la miccia, il caso Bibbiano e i commenti apparentemente sottovoce dell'esponente Pd su Giletti, che per Furfaro sarebbe stato "demagogico" per aver intervistato sul tema Matteo Salvini. 

"Lei - attacca Giletti puntando il dito contro Furfaro - continua a dire queste cose sotto banco e non ha neanche il coraggio di dirle in faccia! Me le dica in faccia!". Poi, alle rimostranze del dem - "Non urli e non faccia la predica a me!" - il conduttore rincara la dose: "Non le faccio la predica, ma lei non ha neanche il coraggio di dirmelo in faccia e lo dice sottovoce. Stia attento a quello che dice di me e della mia moralità! Dopodiché, arrivederci e grazie!", il saluto di Giletti che si alza e abbandona lo studio nello stupore generale.