Gimbe, consegnato a Elena Cattaneo il premio Evidence 2018

Red

Bologna, 2 mar. (askanews) - Per la sua volontà di "sostenere continuamente l'inderogabile necessità di un 'sistema ricerca Italia', adeguatamente finanziato, gestito in maniera trasparente e basato sulla meritocrazia" la Fondazione Gimbe ha consegnato alla senatrice Elena Cattaneo il "premio Evidence 2018". La cerimonia è avvenuta nel corso della conferenza nazionale Gimbe a Bologna dove la biologa italiana è intervenuta per il forum "L'ecosistema delle evidenze: guidare la scienza, migliorare l'esistenza".

"La prima motivazione per cui è stata indicata per il Premio Evidence 2018 - ha spiegato il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta - è per la sua attività scientifica che ha posto una pietra miliare nel nostro paese. Ma anche per la sua continua opera di sensibilizzazione pubblica sulla necessità di contrastare di contrastare l'analfabetismo scientifico dei cittadini italiani". Cattaneo ha tra l'altro dimostrato un "grande coraggio nella vicenda Stamina". Il presidente della Fondazione Gimbe ha messo in evidenza anche il suo "coraggioso tributo a Giulio Regeni in cui ha ricordato che non ci può essere alcun limite alla libertà degli studiosi di studiare, né alcun timore nel perseguire la conoscenza".

"Questo è un impegno per il futuro - ha detto Cattaneo -. Farò di tutto per continuare a meritarmi questo premio. So che non sarò sola, sarò assieme a voi".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità