Curdo si dà fuoco davanti sede Unhcr di Ginevra

webinfo@adnkronos.com

Un curdo siriano si è dato fuoco oggi davanti alla sede dell'Unhcr a Ginevra. I mezzi di soccorso intervenuti sul posto hanno trasferito il ferito in elicottero a Losanna in un ospedale specializzato per grandi ustionati, si legge sul sito de La Tribune de Genève.  

L'uomo, rivela il quotidiano '20 Minutes', è nato nel 1998 ed è domiciliato in Germania. Dopo aver raggiunto il cortile della sede dell'Alto Commissariato delle Nazioni unite per i Rifugiati si è cosparso di benzina prima di darsi fuoco. I soccorritori intervenuti sul posto sono riusciti a mantenerlo in vita. I residenti hanno sentito delle urla intorno alle 7.40 e molti hanno assistito alla scena. La polizia ha reso noto che diverse persone sono in stato di shock.