Giochi 2026, Fontana: necessario venga approvata legge olimpica

Mch

Milano, 27 ago. (askanews) - "L'elemento in più che è emerso come necessità fondamentale è l'approvazione di una legge olimpica, perché molti dei problemi fiscali e organizzativi dipendono da questa legge: ci auguriamo che presto venga messa all'ordine del giorno". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine del tavolo olimpico tenutosi oggi in Regione Lombardia a Milano.

Secondo Fontana non ci sarà "nessun rischio" se la legge non sarà approvata, ma è "una questione di comodità e opportunità" perché "prima ci sarà una legge e prima certi meccanismi saranno chiariti. Non credo che ci saranno problemi per la realizzazione dei Giochi - ha aggiunto il governatore - perché partiamo dal presupposto che questa legge ci sarà".

Per quanto riguarda l'impatto della critica situazione politica sull'organizzazione dei Giochi, Fontana si è mostrato tranquillo: "Siamo partiti coesi tra di noi e poi abbiamo avuto un aiuto dal sottosegretario Giorgetti che è riuscito a sostenerci nei momento importanti. Adesso continuiamo per conto nostro, se poi il governo futuro ci sosterrà è bene, altrimenti andremo avanti. L'importante - ha chiosato - è che si vada d'accordo tra noi".