Giochi 2026, Malagò: legge olimpica entro novembre è un impegno

Mch

Milano, 27 ago. (askanews) - L'approvazione di una "legge olimpica" è necessaria perché "abbiamo preso un impegno con il Cio che entro il mese novembre sarebbe stata varata e approvata una legge che è la cornice che regola tutti gli impegni, i diritti e doveri di chi ha vinto la candidatura". Lo ha spiegato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando con i giornalisti a Milano a margine del tavolo olimpico tenutosi oggi a Milano con i governatori di Lombardia e Veneto e i sindaci di Milano e Cortina.

"Adesso - ha aggiunto Malagò - aspettiamo di sapere chi sarà il proponente di questa legge olimpica perché ci sono alcune dinamiche in termini di autorizzazioni, aspetti fiscali e giuridici che non possono che essere organizzate con una legge particolare e creata ad hoc".