Giochi, M5s: leggi non si annacquano con trucchetti, via i vertici Agcom

Pol/Luc

Roma, 30 lug. (askanews) - "Le leggi, come quella che vieta totalmente la pubblicità sull'azzardo vanno rispettate alla lettera e non annacquate con giochetti delle burocrazie delle authority.Pieno sostegno a Luigi Di Maio che ha chiesto le immediate dimissioni dei vertici Agcom che hanno annacquato le norme previste nel Dl Dignità. Ora sia come forza parlamentare che di governo lavoreremo affinchè una norma che è chiara venga rispettata in tutto e per tutto da tutti i soggetti. I giochetti nell'ombra delle lobby dell'azzardo hanno stancato". Lo dichiara in una nota Francesco Silvestri, vicecapogruppo del Movimento 5 Stelle Camera.