La Gioconda e i suoi misteri

Duccio Fumero

X-Hunter va in vacanza! Patrick si prende due meritate settimane di ferie e torna online il 27 agosto, come sempre solo su Yahoo!. Al rientro dalle ferie parleremo di....

Non è una delle opere migliori di Leonardo, ma sicuramente è la più famosa. La Gioconda, o Monna Lisa, da secoli appassiona non solo esperti d'arte, ma anche complottisti, amanti dell'occulto, numerologi e scrittori. Tante, infatti, le opere di fantasia che hanno come protagonista il quadro di Leonardo.

Il codice bestseller. E non si può iniziare a parlare di Monna Lisa e romanzi senza parlare del Codice da Vinci. Il bestseller di Dan Brown, diventato anche un blockbuster cinematografico, è sicuramente l'opera più famosa che ruota intorno al quadro esposto al Louvre. Un thriller che ruota intorno all'omicidio del curatore del museo parigino e che si sviluppa proprio tra i quadri di Leonardo e i misteri nascosti ai loro interno. Un romanzo di successo, ma che ha ricevuto anche tante critiche. Soprattutto perché l'autore ha sempre dichiarato che non si tratta di pura fantasia, ma che il Codice da Vinci parta da lunghe ricerche e che sia veritiero.

La storia di Lisa. Non solo codici nascosti, ma una storia da raccontare. Chi era, infatti, quella ragazza così misteriosa, quando ha vissuto e perché Leonardo ne ha fatto la propria musa? L'Enigma della Gioconda, di Jeanne Kalogridis, fa proprio questo. Studiosa di storia medioevale, la scrittrice ci porta nella Firenze dei Medici, in un mondo fatto di intrighi, complotti e misteri e da lì ripercorre la vita di Lisa, figlia di un mercante e innamorata di Giuliano de'Medici. Un amore contrastato, legato a doppio filo ai giochi di potere fiorentini, tanto cari a Leonardo. Un romanzo che non svela misteri, ma che racconta chi è quella dama dal sorriso enigmatico.

Chi è Monna Lisa? Ma siamo sicuri che la Gioconda sia la fiorentina Lisa Gherardini? Il primo, vero, mistero riguardo alla ragazza immortalata da Leonardo è proprio la sua identità. E un libro affascinante è quello scritto dalla studiosa tedesca Magdalena Soest “Caterina Sforza ist Monna Lisa”, nel quale l'autrice spiega come sia la figlia illegittima di Giangaleazzo Maria Sforza la ragazza dal sorriso misterioso. Osservando, infatti, il quadro di Lorenzo di Credi “La dama dei gelsomini” si troverebbero moltissime similitudini con la Gioconda di Leonardo.

Il mistero continua. Se, poi, si guarda al cinema si scopre che sono tante le trasposizioni della storia della Monna Lisa, che dall'inizio del secolo scorso si sono alternati, arrivando appunto alla versione cinematografica del Codice di Dan Brown. Perché un quadro vecchio 500 anni appassiona ancora così tanto? Perché tanti sono i misteri che lo circondano. Dalla data in cui Leonardo lo dipinse, alla protagonista, fino a tutti i simboli che il genio fiorentino vi avrebbe nascosto al suo interno e che ancora non sarebbero stati svelati, la Monna Lisa affascina e conquista ancora oggi.

Scopri tutte le puntate di X-Hunter, con Patrick Ray Pugliese! Lo trovi solo su Yahoo!, ogni martedì su questa pagina un nuovo episodio.