Gioia Tauro, sequestro prodotti ittici e multa per 26mila euro

Cro-Mpd

Roma, 9 gen. (askanews) - Un'operazione congiunta di controllo della filiera del pescato, condotta nella giornata di ieri dagli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro (RC) e della Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Gioia Tauro, ha permesso di accertare e sanzionare il trasporto di prodotti ittici in violazione della vigente normativa in materia di taglia minima consentita per la cattura e tracciabilità, ed evitarne la successivacommercializzazione

All'atto del controllo è stato ispezionato un furgone, all'interno del quale è stato rinvenuto prodotto ittico "Novellame di Sarda" suddiviso in 105 cassette di polistirolo per un totale complessivo di kg 525, pescato in violazione della vigente normativa in materia di taglia minima consentita per la cattura e la conservazione della specie. Inoltre, è stata accertata la presenza di 150 kg di "Gamberi" suddivisi in 30 cassette di polistirolo e privi di documentazione attestante la tracciabilità e/o provenienza.

L'intero carico di prodotto ittico trasportato è stato sequestrato ed al conducente del mezzo sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di € 26.500. L'uomo è stato sanzionato inoltre per l'assenza dell'autorizzazione sanitaria necessaria per il furgone,prevista per il trasporto di sostanze alimentari.

(Segue)