Gioielleria: accordo nel Regno Unito per Gismondi 1754

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 23 giu. (Adnkronos) – Gismondi 1754, storico brand genovese che produce gioielli di alta gamma da sette generazioni, ha siglato un contratto di distribuzione in esclusiva dei propri gioielli con la società inglese Ermelinda, con l’obiettivo di espandere il proprio business nel Regno Unito.

"La natura dell’accordo impegna Ermelinda, che vanta esperienza pluriennale nel settore della commercializzazione di gioielli con particolare riferimento al mercato UK, ad operare come distributore esclusivo di Gismondi 1754, sia per quanto concerne il canale Wholesale, sia per le special sales", spiega una nota. Ermelinda "ha tutte le potenzialità per poter consentire al brand Gismondi 1754 di espandersi rapidamente in tutti i territori dello UK".

L’accordo ha una durata iniziale di 24 mesi e prevede che Gismondi 1754 s’impegni a fornire un quantitativo di prodotti in conto visione affinché il partner possa promuoverli e rivenderli al meglio sul territorio, mentre Ermelinda si impegna a raggiungere un target di fatturato (venduto) pari a 1,3 milioni di euro entro 2 anni, pena la risoluzione automatica dell’accordo per gli anni successivi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli