Giorgetti: disponibili a votare taglio parlamentari poi voto

Afe

Roma, 20 ago. (askanews) - "Salvini ha chiuso il suo intervento dicendo che è rimasto appeso un passaggio come il taglio dei parlamentari. Noi lo abbiamo condiviso e lo abbiamo votato tre volte, se si vuole votare il quarto passaggio siamo disponibili a farlo e poi andare ad elezioni prima possibile. Se questa disponibilità non viene raccolta l'unica strada democratica è dare la parola al popolo italiano". Lo ha detto Giancarlo Giorgetti, sottosegretario leghista alla Presidenza del Consiglio, intervistato nella diretta del Tg1 sulla crisi.

"Siamo disponibili a concludere il percorso di questa riforma - ha ribadito - ma il prevalere dei no ci impone, per senso di responsabilità e chiarezza, che questa esperienza non ha più nessuna possibilità di andare avanti. Se vorrà provare il Pd con il M5s a fare una alleanza Frankenstein tanti auguri".