Giorgetti: "Si faccia processo a Salvini, stop a tormentone"

webinfo@adnkronos.com

"La decisione della Giunta non è vincolante per nessuno, è una proposta per l'Aula che deciderà tra un mese. Salvini dice 'mettiamo fine a questo paradosso e mi difenderò in Tribunale'. Vediamo se" il tribunale "avrà ragioni per condannare Salvini che ha difeso i confini, come si fa negli Stati Uniti, in Svizzera. Apprezzo questo atto di coraggio di Salvini, mettiamo fine a questo tormentone, si faccia processo". Lo ha affermato Giancarlo Giorgetti, vicesegretario della Lega, ospite di 'In mezz'ora in più', condotta da Lucia Annunziata, su Rai3.