A Giorgi replica Borriello, Genoa-Palermo 1-1 a Marassi

Torino, 6 ott. (LaPresse) - Giampiero Gasperini torna a Marassi da avversario e con il suo Palermo costringe il Genoa al pareggio per 1-1 nel secondo anticipo della 7/a giornata del campionato di Serie A. Un risultato maturato al termine di un incontro giocato a viso aperto dalle due squadre, con tante occasioni da rete ed emozioni.

Partenza a razzo del Palermo, la squadra di Gasperini passa alla prima occasione: Ilicic dalla sinistra pesa in area Giorgi che di testa batte Frey. Secondo gol consecutivo per il centrocampista rosanero. La reazione del Genoa è veemente, con Ujkani che diventa il protagonista: il portiere sloveno si oppone da campione prima a un maldestro tentativo di autorete di Munoz, poi a Borriello e per un paio di volte ad Immobile. Sul finire di tempo Ilicic sfiora il raddoppio per il Palermo.

Il Grifone trova il pari in avvio di ripresa con Borriello, di testa, su un cross all'apparenza innocuo di Jorquera. Il Genoa ci crede e attacca, con De Canio che inserisce forze fresche come Vargas e Gasperini che a sorpresa toglie un ispirato Ilicic. E' però il Palermo ad avere il match point al 73' con Garcia, su cui Frey salva letteralmente il risultato. Con l'1-1 finale, il Genoa sale a 9 punti in classifica mentre il Palermo sale a 5.

GENOA - PALERMO 1-1

Reti: 14' Giorgi, 52' Borriello.

GENOA: Frey; Sampirisi, Bovo, Granqvist, Antonelli; Kucka, Tozser (41' Jorquera), Seymour; Jankovic (85' Moretti); Immobile (69' Vargas), Borriello. All. De Canio.

PALERMO: Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Arevalo Rios, Barreto, Garcia; Ilicic (55' Kurtic), Miccoli (52' Hernandez), Giorgi (75' Bertolo). All. Gasperini.

Arbitro: Tommasi.

Ricerca

Le notizie del giorno