Giorgia Meloni è tra le "stelle nascenti" del 2020, dice il Times

Il Times inserisce Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d'Italia, tra "le stelle nascenti, i venti volti da tenere d'occhio nel 2020". Sesta nell'elenco dei venti personaggi che possono dare forma al 2020, la leader di Fratelli d'Italia è l'unica italiana presente tra una platea di giovani, amministratori e nuovi leader.

Il giornale britannico nel raccontarla parte da quel brano "Io sono Giorgia" che l'ha portata alla ribalta. "I dj dietro il brano, in cui Meloni grida ripetutamente: 'Io sono Giorgia, sono una donna, sono una madre, sono cristiana', lo intendevano come una pugnalata ironica al suo duro marchio di politica dell'identità, ma l'ironia si è persa tra la sua crescente legione di fan che l'hanno adottato con orgoglio come inno", scrive il Times.

"Ora - aggiunge - il partito dei Fratelli d'Italia della Meloni ha il 10% nei sondaggi, in aumento rispetto al 4,4 alle elezioni nazionali del 2018 e ruba voti a Matteo Salvini". Nonostante "il suo status di stella nascente, Meloni ha ricoperto il ruolo di ministro sotto Silvio Berlusconi già nel 2008, rendendola una veterana raffinata", scrive ancora il Times.