Giorgia Meloni incontra al-Sisi alla Cop27

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Il presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni, in occasione della Cop27, ha incontrato il presidente egiziano al-Sisi. I due leader politici hanno parlato di ambiente ed energia con la speranza di poter cooperare, ma la Meloni ha sottolineato anche l’importanza del rispetto dei diritti umani.

Cop27, Giorgia Meloni incontra al-Sisi: si è parlato anche di Regeni e Zaki

Al termine della plenaria durata due ore, in cui Giorgia Meloni ha esposto i piani per dell’Italia, ossia arrivare a 55% in meno di emissioni di Co2 entro il 2030 e ad emissioni 0 entro il 2050, il nostro premier si è concesso anche alcuni incontri bilaterali con leader del continente africano. La Cop27 si sta svolgendo a Sharm el Sheikh, dove la Meloni non è mai stata e ha dichiarato: “conto di tornarci”. Il presidente del Consiglio dei Ministri ha incontrato dunque il presidente egiziano al-Sisi e i due hanno parlato, come riportano fonti di Palazzo Chigi, di approvvigionamento energetico, fonti rinnovabili, crisi climatica e immigrazione. Giorgia Meloni ha voluto anche riprendere l’argomento diritti umani tornando a parlare della morte di Giulio Regeni e del caso di Patrick Zaki.

Gli altri incontri di Giorgia Meloni ala Cop27

Oltre ad al-Sisi, Giorgia Meloni ha incontrato Rishi Sunak, neo premier dell’Inghilterra con cui ha parlato tanto di immigrazione; e Abiy Ahmed, presidente dell’Etiopia. Con il leader etiope la Meloni ha sottolineato l’importanza dell’Africa per l’Italia in politica estera, soprattutto da un punto di vista energetico.