Giorgia Meloni: “Paolo Diop smaschera il falso buonismo di alcune ONG”

paolo diop giorgia meloni

Giorgia Meloni ha ammirato le parole di Paolo Diop. La leader di Fratelli d’Italia ha fatto sapere di aver apprezzato l’intervento del responsabile per l’immigrazione nel partito sul suo account Twitter. Paolo Diop, maceratese nato in Senegal, in passato è stato il responsabile del dipartimento di immigrazione del Movimento per la sovranità nazionale di Gianni Alemanni.

L’intervento di Paolo Diop

“Per me è un piacere essere qui a fianco del popolo che mi ha fatto crescere, che mi ha aiutato e che mi ha dato un futuro”. Così Paolo Diop, responsabile per l’immigrazione in Fratelli d’Italia, ha iniziato a parlare sul palco. “Dico sempre che bisogna rispettare chi ti ha accolto, la loro cultura e le loro abitudini. Sono qui per aiutare quel popolo che mi ha aiutato in passato. Sono contrario a quelle politiche che si faranno dentro questo palazzo, perché non hanno capito che le ong sono i nuovi negrieri”: ha detto il maceratese nato in Senegal che, prima di affiancarsi a Giorgia Meloni, era stato il responsabile del dipartimento di immigrazione del Movimento per la sovranità nazionale di Gianni Alemanni. La conclusione non poteva essere più schietta: “Lasciamoli in pace a casa loro”.

Il commento della Meloni

Giorgia Meloni ha scritto un commento sul suo account Twitter riguardo all’intervento di Paolo Diop: “In un minuto Paolo Diop smaschera il falso buonismo di alcune ONG e spiega come utilizzano la tesi dell’immigrazione incontrollata per fare nuovo schiavismo. Da ascoltare!”. La leader di Fratelli d’Italia ha pubblicato il video per consentire a tutti di sentire cosa ha detto.