Giorgio Gori, incidente in Sardegna: il suo scooter ha preso fuoco

giorgio gori

Un inizio settimana piuttosto turbolento per Giorgio Gori -nonostante il Sindaco di Bergamo sia ad oggi in vacanza con l’intera famiglia a Porto Rotondo, una frazione di Olbia piuttosto rinomata in Sardegna. Gori si trovava a bordo del suo scooter quando il mezzo ha improvvisamente preso fuoco questa mattina di lunedì 19 agosto 2019: il Sindaco è rimasto illeso nonostante si trovasse a bordo dello scooter. E’ riuscito a scendere per tempo.

Giorgio Gori, incidente in Sardegna

Stava percorrendo una nuova rotatoria nei pressi dell’aeroporto di Olbia quando -per cause non ancora chiarite- lo scooter su cui viaggiava Giorgio Gori ha preso fuoco. Il mezzo è andato completamente distrutto -stesso dicasi per alcuni degli effetti personali contenuti nel bauletto dello scooter tra cui anche un personal computer. Solo tanto spavento ma per fortuna il Sindaco di Bergamo -attualmente al secondo mandato- non ha riportato lesioni.

Giorgio Gori si trova in Sardegna con la sua famiglia. Sposato con Cristina Parodi, l’ex manager e produttore televisivo è in vacanza in località Porto Rotondo, una frazione del comune di Olbia, una meta turistica molto rinomata dell’isola. Il Sindaco si stava spostando in scooter quest’oggi quando il mezzo ha preso fuoco. Una vera disavventura che però non si è evoluta in tragedia perché il Sindaco di Bergamo è riuscito prontamente ad allontanarsi dal mezzo, a evitare le fiamme e a restare dunque illeso. Poi ha chiamato subito i Vigili del fuoco. Lo scooter però è andato completamente distrutto.