Giorgio Mastrota: “Con Natalia Estrada non sono stato un buon marito”

Giorgio Mastrota

Giorgio Mastrota oggi è molto diverso da quello di trent’anni fa. Lo ammette senza alcun timore a Storie Italiane: durante l’intervista ha parlato del suo matrimonio con Natalia Estrada e degli errori compiuti da entrambi in un periodo davvero frenetico della loro vita.

Giorgio Mastrota, pessimo marito

Per andare avanti, nella vita, è necessario riuscire a guardare al passato con oggettività e impegnarsi costantemente a migliorare: è quello che ha fatto Giorgio Mastrota e di cui oggi il presentatore va molto, molto orgoglioso.

Ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane, Giorgio Mastrota ha parlato con grandissima onestà del periodo in cui lui e Natalia Estrada formavano una delle coppie più amate e famose della TV italiana. All’epoca i due, estremamente giovani, si stavano godendo un successo praticamente inaspettato e tentavano di stare al passo con i moltissimi impegni professionali che scandivano sia la loro vita individuale sia la vita di coppia.

Travolti in questo vortice di impegni e di entusiasmo, spiega Mastrota, lui e Natalia bruciarono delle tappe, probabilmente arrivando al matrimonio con troppa leggerezza e velocità. Anche dopo il matrimonio le cose non migliorarono: facendosi un esame di coscienza Giorgio Mastrota ha ammesso di non essere stato un buon marito per Natalia.

All’inizio della mia carriera come compagno/marito non ero il massimo, non sono stato molto bravo. Penso ad esempio alla mia storia bellissima con Natalia Estrada, noi eravamo coinvolti in questo primo successo degli anni ’90, eravamo la coppia del momento, presi da questo turbinio abbiamo bruciato le tappe molto velocemente. E’ rimasto un frutto meraviglioso che è nostra figlia e che ci ha resi nonni, ma in quel momento avevo la testa altrove.

“Sono molto migliorato”

Fortunatamente da allora le cose sono cambiate e Giorgio è diventato un uomo e un padre migliore. Anche la gestione del divorzio e dell’affidamento della bambina che era nata dal matrimonio, Natalia Junior, sono stati condotti dagli ex coniugi con enorme responsabilità. Addirittura i due riuscirono a ottenere l’affido congiunto di Natalia Junior, cosa che all’epoca era non soltanto inusuale ma anche molto difficile: in genere i figli venivano affidati esclusivamente alle madri.

Oggi Giorgio Mastrota e Natalia Estrada sono due giovanissimi nonni che si sentono regolarmente per parlare dei progressi del loro nipotino e per informarsi sulla vita di entrambi, che ha preso strade completamente differenti.

Natalia Junior, dal canto suo, ha deciso di tagliare completamente i ponti con il mondo dello spettacolo, e di condurre una vita tranquilla e immersa nella natura.

L’importanza della famiglia

Se c’è una cosa che ha contribuito in maniera importante a migliorare l’atteggiamento generale di Giorgio Mastrota nei confronti della vita e degli altri è stato il mettere la famiglia al primo posto, cosa che il presentatore ha deciso di fare in maniera costante dal momento del divorzio in poi.

Recentemente Giorgio ha perso sua madre, che ha avuto una vita lunga e serena, circondata dall’affetto dei suoi figli e dei suoi molti nipoti. Giorgio è stato insieme a lei fino alla fine e non ha alcun rimpianto.