Giorgio Mastrota, la verità su Natalia Estrada: cosa ha confessato

È un Giorgio Mastrota in grande spolvero quello presente a Storie Italiane di mercoledì 9 ottobre, dove ha parlato di sé e soprattutto della storia d’amore più famosa degli anni ‘90: quella che ha vissuto in prima persona insieme a Natalia Estrada. E proprio a riguardo si lascia andare a qualche confessione, svelando un po’ di dettagli sulla fine del loro rapporto.

LEGGI ANCHE: — Natalia Estrada irriconoscibile dopo Il ciclone: ecco com’è cambiata e cosa fa oggi per vivere

Giorgio Mastrota confessa: "Con Natalia Estrada non ero il massimo"

Andiamo con ordine: Mastrota e la Estrada sono stati sposati per 6 anni, dal 1992 al 1998, e hanno avuto una figlia, Natalia Mastrota. Dopodiché il buon Giorgio ha avuto altri tre figli: Federico, da Carolina Barbosa, e poi Matilde e Leonardo dall’attuale compagna Floribeth Gutierrez.

Non sono mai stato egoista – ha esordito rimembrando la storia d’amore con la bella spagnolaperò all’inizio della mia carriera di marito non ero il massimo. Non sono stato molto bravo, devo ammetterlo.

Mastrota rivela: "Io e Natalia ci parliamo, facciamo i nonni"

Poi, Giorgio Mastrota precisa: “All’inizio della mia storia bellissima con Natalia Estrada eravamo coinvolti in questo grande successo degli anni ‘90, dove la tv era come la rete di adesso. Noi eravamo la coppia del momento e presi da questo turbinio ci siamo voluti un gran bene ma abbiamo bruciato le tappe molto velocemente. È rimasto un frutto meraviglioso che è nostra figlia e ci ha resi nonni però in quel momento avevo la testa altrove per essere un bravo marito”.

Tuttavia, con la sua ex mantiene un certo rapporto: “Io e lei ci parliamo, siamo dei nonnini. Abbiamo avuto una separazione burrascosa però siamo stati bravi, siamo stati attenti a Natalia, abbiamo avuto l’affido congiunto di Natalia, i bambini ne soffrono sempre. Sono molto felice, la famiglia è la mia vita”.

Foto: Kikapress