Giornalista radio Usa depennata da lista stampa al seguito... -4-

Fco

Roma, 28 gen. (askanews) - In una dichiarazione, Shaun Tandon, a capo dell'Associazione corrispondenti del Dipartimento di Stato (SDCA), ha dichiarato: "Il servizio stampa del Dipartimento di Stato ha una lunga tradizione nell'accompagnare i segretari di stato nei loro viaggi e riteniamo inaccettabile punire un singolo membro della nostro associazione". Ha aggiunto: "Chiediamo rispettosamente al Dipartimento di Stato di riconsiderare e consentire a Michele di viaggiare sull'aereo per questa missione".

Alla prima domanda sull'Ucraina nell'intervista, Pompeo ha affermato di aver accettato "di parlare dell'Iran". Kelly ha risposto dicendo: "Ieri sera ho confermato con il suo staff che avrei parlato di Iran e Ucraina". Il segretario di Stato ha replicato: "Non ho altro da dire a riguardo stamattina".

Sabato, Pompeo ha reagito con una dichiarazione molto decisa: "Kelly mi ha mentito due volte, prima sui termini dell'intervista e poi accettando di "cancellare la registrazione della nostra conversazione post-intervista".