Giornalisti, Bonafede: abbraccio e vicinanza a De Michele

Mpd

Roma, 16 nov. (askanews) - "Il mio abbraccio e la mia vicinanza a Mario De Michele direttore di "Campania Notizie". A Orta d'Atella, territorio nel casertano teatro di speculazioni edilizie sciolto per camorra per la seconda volta, due giorni fa Mario De Michele ha subito una violenta intimidazione. Due uomini hanno affiancato la sua auto e hanno esploso dieci colpi di pistola ad altezza d'uomo. Altro episodio lunedì scorso, quando il cronista è stato fermato e schiaffeggiato: "Non scrivere del campo sportivo come hai fatto a Orta". La voce di un giornalista che racconta nei suoi pezzi il malaffare che si annida nell'amministrazione locale rappresenta la libertà di stampa, un principio irrinunciabile. E chi denuncia il malaffare deve poter farlo senza paura e deve sentire che lo Stato è dalla sua parte". Lo scrive sul suo profilo Facebook il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.