Giornalisti lombardi (Alg): raccolta fondi per colleghi afghani

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 ago. (askanews) - L'Associazione Lombarda Giornalisti lancia una raccolta fondi per aiutare i colleghi afghani. Si tratta di una delle iniziative nell'ambito delle azioni messe in campo dalle Federazioni Internazionale ed Europea e dalla Fnsi

"In Afghanistan i giornalisti indipendenti e gli stringer che hanno collaborato con i giornali occidentali rischiano la vita. Alcuni di loro sono nascosti e vengono cercati casa per casa, insieme alle loro famiglie - si legge in un comunicato dell'Associazione".

La Federazione Internazionale dei Giornalisti e la Federazione Europea dei Giornalisti (Ifj ed Efj) hanno approntato una lista di 500 nomi che sperano di mettere in salvo. I sindacati nazionali dei giornalisti, compresa la Fnsi, stanno cercando di ottenere dai rispettivi governi l'impegno a negoziare dei visti per questi colleghi afghani e per le loro famiglie, la cui incolumità è in pericolo.

"Nel frattempo, la Ifj ha lanciato un appello ai suoi affiliati per la raccolta di fondi che serviranno ai nostri colleghi che arriveranno dall'Afghanistan con lo status di rifugiati. Ma soprattutto - prosegue la nota - la Ifj, con questi fondi, punta a costruire in Afghanistan delle case sicure dove trovino rifugio coloro che, perseguitati dal nuovo regime, non riusciranno a espatriare".

L'Associazione Lombarda Giornalisti lancia pertanto un appello a coloro che, tra i suoi iscritti o anche non iscritti, vogliano contribuire ad aiutare i colleghi afghani. "Anche un contributo minimo è importante - conclude la nota - Ecco come fare: a) Effettuando un versamento-bonifico sul conto corrente intestato ad Associazione Lombarda dei Giornalisti presso Banca Intesa, codice Iban IT90S 030690 94211 00000001410 con causale "RACCOLTA FONDI PRO GIORNALISTI AFGHANI". b) Da lunedì 23 agosto, effettuando il versamento -anche con strumenti digitali- direttamente agli uffici della sede dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti, in viale Monte Santo 7.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli