Giornata contro l'epatite, Ministero: la diagnosi salva vite

Cro/Ska

Roma, 28 lug. (askanews) - Il 28 luglio di ogni anno si celebra la Giornata mondiale contro l'epatite, un'occasione per dare impulso a tutte le attività necessarie per sconfiggere questa infezione, più diffusa dell'HIV. Lo ricorda il ministero della Salute.

Riuscire a diagnosticare l'infezione nelle persone inconsapevoli è oggi la sfida principale nella lotta all'epatite. Per poter rilevare la presenza del virus basta un semplice test, la diagnosi precoce può salvare diverse vite.

L'epatite C oggi può essere curata con successo e l'epatite B può essere prevenuta con la vaccinazione.