Giornata delle Forze Armate, Mattarella rende omaggio alla tomba del Milite Ignoto - FOTO

"Si ricordano quest'anno quattro importanti anniversari: 160 anni dell'Unità d'Italia, 150 anni di Roma Capitale, 100 anni del trasferimento al Vittoriano della salma del Soldato Ignoto e 75 anni di Repubblica”, ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo aver deposto una corona di alloro all'Altare della Patria, davanti al Sacello del Milite Ignoto, per le celebrazioni del "Giorno dell'Unità Nazionale" e della "Giornata delle Forze Armate". “Momenti fondamentali della nostra storia", ha sottolineato il capo dello Stato accompagnato dal ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, dal presidente del consiglio, Mario Draghi, dalla presidente del Senato, Elisabetta Casellati e dalle autorità militari. La cerimonia si è conclusa col volo delle Frecce Tricolori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli