Giornata Marina,, Garavini (Iv): difende territorio e vite umane

Pol/Bar

Roma, 10 giu. (askanews) - "Auguri alle donne e agli uomini della Marina Militare italiana. Con un particolare pensiero a coloro che hanno trascorso l'emergenza Covid lontani dalle proprie famiglie perch imbarcati. Per un Paese come il nostro, immerso nel Mediterraneo e la cui cultura e storia sono intrinsecamente legate ai mari, l'operato della Marina Militare diventa parte stessa di un'identit nazionale". Lo ha dichiarato in una nota la senatrice Laura Garavini, presidente della commissione Difesa di palazzo Madama e vicepresidente del gruppo Italia Viva-Psi.

"Preziosa -h a sottolineato - per la tutela del territorio e delle nostre coste, cos come nel contrasto al traffico illecito e alla pirateria e nell'impegno per la libert di navigazione e le operazioni di soccorso in mare, della quale baluardo insieme alla Guardia Costiera. La salvaguardia della vita umana parte integrante dello spirito di ogni marinaio e anche per questo l'Italia orgogliosa del ruolo svolto da questa Forza Armata".

"Dalla nostra Marina Militare - ha detto ancora Garavini - ci giunge un contributo inimitabile sia in termini di difesa dei confini marittimi che di mantenimento degli equilibri geopolitici e di promozione della cooperazione dell'intera comunit internazionale. Un ruolo rilevante testimoniato dal comando della missione europea Irini nel Mediterraneo. Le donne e gli uomini della Marina Militare hanno dato prova di professionalit e profonda umanit anche in occasione dell'emergenza Covid, mettendo a disposizione personale sanitario e mezzi tuttora operativi. Confermandosi ancora una volta - ha concluso - prezioso patrimonio per il nostro Paese".