Giornata memoria, Cgil: saluto romano Comune Cogoleto atto scellerato

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 28 gen. (askanews) - "E' un video a fotografare tre consiglieri comunali della Lega e di Fratelli d'Italia del Comune di Cogoleto Biamonti, Amedei e Siri, intenti a votare scimmiottando il saluto fascista. L'episodio è gravissimo e arriva nella giornata della memoria a ricordo delle persecuzioni e delle vittime del nazifascismo. In quel gesto e successivamente con la pochezza delle argomentazioni con le quali hanno cercato di giustificare l'atto scellerato, si legge l'arroganza tesa alla provocazione". Lo affermano in una congiunta la Cgil e lo Spi Cgil di Genova e della Liguria.

"Evidentemente - prosegue la nota del sindacato - i consiglieri in questione hanno mal digerito le celebrazioni in ricordo di quanto accaduto sotto le dittature nazista e fascista e hanno voluto rimarcare la loro appartenenza. La loro mancanza di rispetto per cittadine e cittadini, per le istituzioni che rappresentano, per le migliaia di morti e perseguitati, qualificano il loro deplorevole comportamento già bandito dalla storia".

"Per far luce sull'accaduto e affinché tali eventi non abbiano a ripetersi - conclude la nota - la Cgil chiede l'intervento di magistratura e Prefettura di Genova. Cgil e Sindacato Pensionati continueranno il loro impegno nel trasmettere la conoscenza di quello che è stato per contribuire a formare cittadini consapevoli rispettosi dei valori democratici sui quali si fonda la nostra Repubblica".