Giornata Mondiale contro la Tratta, OIM: serve maggiore contrasto

red/Mgi

Roma, 30 lug. (askanews) - Oggi si celebra la Giornata Mondiale contro la Tratta, uno dei crimini transnazionali più seri al mondo e una delle sfide che riguardano i diritti umani più complesse del nostro tempo.

"La tratta è un crimine che sconvolge la vita di migliaia di persone ed è causa di inaudite sofferenze", sottolinea Federico Soda, direttore dell'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM). "Si tratta di un tema al quale dedichiamo da anni il nostro impegno con attività di protezione, prevenzione e di collaborazione con le autorità che si occupano di contrasto al crimine organizzato".(Segue)