Giornata per la Salute della Donna 2021: le iniziative

·3 minuto per la lettura
prevenzione donna
prevenzione donna

Oggi, 22 aprile, è la Giornata Nazionale per la Salute delle Donne. Giunta alla sesta edizione, si celebra nel giorno di nascita del Premio Nobel Rita Levi Montalcini. Inoltre, rappresenta un momento importante per porre al centro dell’attenzione i temi legati alla salute della donna. Giornata Nazionale per la Salute delle Donne: l’importanza della prevenzione e le iniziative.

Giornata Nazionale per la Salute delle Donne

La Giornata Nazionale per la Salute delle Donne è un’iniziativa nata nel 2016 e promossa dal Ministero della Salute, che si celebra ogni anno il 22 aprile per parlare di prevenzione e assistenza al femminile.

D’altronde, la salute femminile costituisce un bene primario e collettivo la cui tutela non deve conoscere ostacoli. Nell’ultimo anno, anche a causa della situazione sanitaria che sta vivendo il nostro Paese, tantissime donne hanno rinunciato o rinviato visite ed esami specialistici.

Dal 2016 si celebra in Italia questa giornata, voluta e organizzata dall’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI). Lo scopo è quello di diffondere quanto più possibile le informazioni per prevenire e curare le principali patologie femminili. A tal proposito, sono diverse le iniziative volte a sensibilizzare le donne: scopriamole insieme.

Il progetto “In seno alla salute”

Il Ministero della Salute, in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, lancia “In seno alla salute”. Si tratta di una campagna di comunicazione e informazione finalizzata a promuovere la cultura della prevenzione e far conoscere le conseguenze che alcune patologie possono avere anche sulla salute riproduttiva.

Focus del progetto è il tumore al seno, la patologia oncologica più diffusa tra le donne e che, se non diagnosticata precocemente, può avere effetti irreversibili. Realizzato in sinergia con le Breast Unit dei due Policlinici universitari, il progetto, attivo da fine maggio, intende fornire uno strumento di conoscenza delle misure di prevenzione oncologica. Inoltre, vuole offrire la possibilità di effettuare un consulto medico telefonico gratuito alle donne individuate come “a maggior rischio”.

La campagna #concentratisullatuasalute

Si tratta di un invito a tutte le donne a non trascurare l’agenda della prevenzione e a eseguire gli esami di screening consigliati per fasce di età. Fa parte delle iniziative di comunicazione della Fondazione Atena onlus, che insieme al Ministero della Salute ha promosso l’istituzione della Giornata. E #concentratisullatuasalute è il messaggio che il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, insieme a numerosi esponenti politici, ha voluto inviare a tutte le donne attraverso un video. L’obiettivo è quello di ricordare l’importanza della prevenzione e della scrupolosa cura di ogni malattia.

Il telefono verde AIDS e IST si tinge di rosa

Come ogni anno il 22 aprile, in occasione della Giornata, il Telefono Verde AIDS e IST (Infezioni Sessualmente Trasmesse) dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) 800861061, si tinge di ROSA e anticipa l’apertura alle 10.00. Gli esperti dell’Unità operativa ricerca psico-socio-comportamentale, comunicazione, formazione dell’ISS focalizzano l’attenzione sulla salute sessuale della donna e sulla prevenzione delle IST.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli