Giornata Terra, Centinaio: tutti dobbiamo averne cura

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 apr. (askanews) - "ll Pianeta è la casa della vita. In tutti noi, e nelle istituzioni, è cresciuta la consapevolezza di quanto sia importante preservare l'ambiente e risorse vitali come l'aria, l'acqua, il suolo e il patrimonio delle nostre foreste. Il tema della Giornata mondiale della Terra quest'anno è Restore Our Earth. Ristorare, ripristinare sono parole che sentiamo ogni giorno riferite ai pesanti effetti che ha avuto il Covid-19 sulle nostre esistenze e sulle nostre economie, e oggi più che mai occorre ripristinare il nostro ecosistema e riparare i danni che sono stati fatti". Così in una nota il sottosegretario alle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio.

"La Transizione ecologica sarà centrale nella fase post pandemia. Sono convinto che la svolta green dell'Italia dipenda molto dai nostri agricoltori, che sono i veri custodi della terra. Le nuove tecnologie serviranno a raggiungere obiettivi come la sostenibilità. Attraverso la digitalizzazione e l'innovazione nelle campagne - spiega - si potranno ridurre gli sprechi e l'impatto delle emissioni. Ho fatto una proposta che spero si possa realizzare quanto prima: che l'Italia abbia una sua giornata nazionale dell'agricoltura. Sarebbe un bel modo per ringraziare il settore primario, per il suo indispensabile contributo: per la vita di tutti noi e per la salvaguardia del nostro Pianeta".