Giorno memoria, cerimonia al Quirinale con Mattarella e Conte -2-

Gal

Roma, 27 gen. (askanews) - Si è svolta questa mattina al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la celebrazione del "Giorno della Memoria".

La manifestazione, condotta dalla giornalista Stefania Battistini, è stata aperta dalla proiezione di un filmato dal titolo "Shoah: figli del dopo", realizzato da RaiStoria, e dall'intervento dello psichiatra, Alberto Sonnino.

Nel corso della cerimonia la musicista Ludovica Valori ha eseguito i brani musicali "A Zemer", "Oyfn Pripetchik" e "Hava Nagila". Sono intervenuti la Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Noemi Di Segni e la Ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina.

L'attrice Valentina Bellè ha letto una poesia di Anna Segre e alcuni brani del testo di Helga Schneider. Rosanna Bauer e Federica Wallbrecher hanno portato la loro testimonianza.

Alcuni studenti, che hanno partecipato al Concorso "I giovani ricordano la Shoah", hanno raccontato la loro esperienza. La cerimonia si è conclusa con il discorso del Presidente della Repubblica.

Erano presenti rappresentanti del Governo, del Parlamento, delle Associazioni degli ex internati e deportati, della Comunità ebraica, e autorità politiche, civili e militari.