Giorno Ricordo, Fi: Rai ripari con evento in prima serata

Tor

Roma, 11 feb. (askanews) - "In Commissione parlamentare di vigilanza Rai, il gruppo di Forza Italia ha sottolineato come la Rai non abbia dato adeguato risalto al Giorno del Ricordo che, con una legge dello Stato, il 10 febbraio di ogni anno viene celebrato per ricordare i martiri delle Foibe e gli italiani vittime dell'esodo dall'Istria, da Fiume e dalla Dalmazia. Non vi sono stati, infatti, appuntamenti significativi in prima serata. Si è aperto un dibattito in Commissione che ha visto la volontà unanime di tutti i gruppi, di richiamare la Rai per questa sottovalutazione. Anche tenendo conto delle dichiarazioni del Presidente della Repubblica Mattarella in occasione di questa giornata celebrativa". Lo dichiarano i componenti di Forza Italia della Commissione di Vigilanza Giorgio Mulè, capogruppo in commissione, Alessandra Gallone, Maurizio Gasparri, Patrizia Marrocco, Andrea Ruggieri e Renato Schifani.

"Abbiamo apprezzato- proseguono- la decisione di affidare al presidente della Commissione di vigilanza Barachini il compito di richiamare la Rai per questo grave errore e di invitare il servizio pubblico a porre riparo disponendo, prima possibile, un evento di prima serata in una rete di maggiore ascolto, dedicato ai temi che il Giorno del Ricordo richiama. Nel dibattito abbiamo anche sottolineato l'importanza di alcune opere cinematografiche collocate su reti secondarie. Ma evidenziamo con grande favore che tutta la Commissione ha convenuto sulla sottovalutazione e sull'errore fatto dal servizio pubblico radiotelevisivo che, siamo certi, porrà riparo con immediatezza, prendendo atto della volontà unanime dell'organo parlamentare".