Giovane calciatore 17enne muore in un incidente in provincia di Salerno

·2 minuto per la lettura
manuel kolaveri
manuel kolaveri

Tragedia in provincia di Salerno, dove nella serata di domenica 6 giugno il giovane calciatore Manuel Kolaveri ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto lungo la strada statale 18, nel territorio del comune di Nocera Superiore. Nell’incidente sono rimaste coinvolte complessivamente quattro persone che erano a bordo di due diverse motociclette, con il bilancio che attualmente e di due morti e due feriti. Oltre al giovane infatti, è deceduto anche un uomo di 31 anni originario di Sant’Egidio del Monte Abino.

Manuel Kolaveri morto a 17 anni in un incidente stradale

Nonostante gli accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, purtroppo non è ancora del tutto chiara la dinamica dell’incidente, avvenuto intorno alle 21:40 di domenica. A bordo delle due moto erano presenti quattro giovani che sono stati tutti sbalzati sull’asfalto dalla violenza dell’impatto. Il giovane Kolaveri è purtroppo morto sul colpo e nemmeno il tempestivo intervento degli operatori sanitari è bastato per riuscire a rianimarlo.

Un altro 31enne rimasto gravemente ferito era stato invece trasportato in ospedale, ma le sue condizioni si sono aggravate nel corso della serata ed è deceduto poco dopo la mezzanotte. Le altre due persone coinvolte nello schianto sono invece attualmente ricoverate in pericolo di vita all’ospedale di Cava de’ Tirreni e al Ruggi d’Aragone di Salerno.

Morto Manuel Kolaveri, il cordoglio della scuola calcio che frequentava

Con il diffondersi della notizia, la scuola calcio che il ragazzo frequentava ha pubblicato sui social un messaggio di cordoglio che recita: “Oggi la scuola calcio Effe2g e staff rimane in silenzio dopo la notizia data del nostro centrocampista Manuel Kolaveri che non sta più tra noi…buon viaggio, campione.

Parole simili anche da parte della squadra di calcio di Castel San Giorgio, comune dove il ragazzo risiedeva: “Ai suoi familiari va il più caloroso abbraccio da parte di tutta la grande famiglia dell’Asd Castel San Giorgio, che spera di far sentire tutta la sua vicinanza e il suo dispiacere in un momento di così profondo dolore”.

Morto Manuel Kolaveri, proclamato il lutto cittadino

Nel frattempo il comune di Castel San Giorgio ha deciso di proclamare il lutto cittadino a seguito della scomparsa del giovane calciatore. La sindaca Paola Lanzaro ha dichiarato in proposito: “Ci stringiamo al dolore della famiglia Kolaveri per la perdita del caro Manuel”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli