Giovane contesta Salvini a Genova: "I porti chiusi ammazzano"

Fos

Genova, 22 giu. (askanews) - Il leader della Lega, Matteo Salvini, stato contestato da un giovane durante una visita al gazebo del Carroccio in piazza De Ferrari a Genova.

Un ragazzo, dopo essersi avvicinato all'ex ministro dell'Interno che si stava facendo dei selfie con alcuni simpatizzanti, gli ha urlato "I porti chiusi ammazzano la gente, i porti aperti salvano le persone", per poi essere allontanato e identificato dalla Digos, tra gli insulti dei militanti della Lega che avevano assistito alla scena.