Giovane perde la vita in scooter

·2 minuto per la lettura
Vito Lanzafame
Vito Lanzafame

Vito Lanzafame, ragazzo di 17 anni, è morto mentre andava a scuola a causa di un incidente in scooter. Tra due giorni avrebbe compiuto 18 anni. Un suo amico, anche lui sullo scooter, è rimasto gravemente ferito.

Incidente a Biancavilla: morto Vito Lanzafame

Questa mattina a Biancavilla, in provincia di Catania, è avvenuto un drammatico incidente. Un ragazzo di 17 anni, Vito Lanzafame, è morto mentre andava a scuola con lo scooter insieme ad un suo amico. Secondo la prima ricostruzione, il giovane stava andando a scuola quando ha perso il controllo dello scooter su cui stava viaggiando, andando a finire contro una segnaletica. Le cause sono ancora in fase di accertamento. Lo schianto è avvenuto in Viale dei Fiori intorno alle 8. Il ragazzo è morto sul colpo, mentre per l’amico è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova sotto osservazione al Trauma Center. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorritori del 118, la polizia municipale e i carabinieri.

Incidente a Biancavilla: il ricordo di Vito sui social

Vito Lanzafame è morto sul colpo a causa di un incidente drammatico in scooter. Ha perso la vita a 17 anni, mentre andava a scuola con un amico. La tragica notizia si è subito diffusa sui social network, dove stanno arrivando tantissimi messaggi in ricordo del diciassettenne. “Se ne va un ragazzo che ha condiviso tanti bei momenti, di gioia e di Fede, insieme a tutti noi. Il nostro Oratorio piange un figlio. Riposa in Pace, Grande Vito” si legge sulla pagina Facebook dell’oratorio “Don Pino Puglisi” di Biancavilla, che ha pubblicato una foto del ragazzo insieme ad altri suoi coeateni.

Incidente a Biancavilla: il messaggio di Pleiadi Palestre

Vito Lanzafame era molto amato e sui social network stanno continuando ad arrivare commenti che lo vogliono ricordare. Un altro toccante ricordo della vittima, che tra due giorni avrebbe compiuto 18 anni, è stato condiviso anche sul profilo di Pleiadi Palestre. “Il giorno più triste dei nostri 11 anni…un giorno che sarà ricordato sempre da Pleiadi…ci va di ricordati da CAMPIONE quale eri….oggi Pleiadi resta in silenzio. Tutti i corsi musicali vengono annullati…chi vuole potrà allenarsi in sala pesi in rigoroso silenzio” si legge. Hanno pubblicato anche un video del giovane che si allenava.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli