Giovane ucciso a colpi di pistola a Napoli nella notte di Pasqua

·1 minuto per la lettura
Carabinieri

AGI - Agguato nella notte di Pasqua a Napoli. Un giovane è stato ucciso davanti la curva B dello stadio Maradona nel quartiere Fuorigrotta.

Poco dopo l'una, sul piazzale d'Annunzio, proprio a pochi metri dall'ingresso degli spogliatoi di calciatori, Enrico Marmoreo, 25 anni, era a bordo della sua Fiat 500 grigia quando è stato affiancato da uno scooter con due uomini in sella che hanno fatto fuoco almeno sette volte.

La zona è piena di telecamere e a quell'ora con diversi testimoni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il 25enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato colpito da almeno 8 colpi d'arma da fuoco calibro 9x21.

Le indagini sul delitto sono state avviate dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli e del nucleo operativo dei carabinieri della compagnia di Bagnoli. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli