Giovanni e Luisana dopo C’è posta per te: sospesi account social

c'è posta per te

Giovanni De Pasquale e Luisana Simeoli sono stati i protagonisti di una delle storie più chiacchierate dell’ultima puntata di “C’è posta per te” di Maria De Filippi. Il loro successo non è però stato positivo, tanto che i due hanno deciso di sospendere i rispettivi account Facebook dopo aver ricevuto numerose critiche da parte dei telespettatori. Nelle ore immediatamente successive allo show di Canale 5, infatti, tanti fan della trasmissione si sono riversati sulle pagine social dei due ragazzi per commentare negativamente il loro atteggiamento. Ma cosa è successo di così grave per scatenare queste dure accuse nei loro confronti?

c'è posta per te

C’è posta per te: le critiche

Persino la padrone di casa Maria De Filippi aveva apertamente criticato il comportamento dei due ragazzi nei confronti della madre di lui. La donna era infatti stata chiamata “mostro” dalla nuora, scatenando le rimostranze di molti spettatori, sia in casa sia in studio. In particolare i messaggi contro Luisana sono dunque stati molto forti, al punto che la coppia ha deciso di cancellare i loro profili Facebook.

c'è posta per te

Giovanni e Luisiana stanno insieme da 5 anni, ma loro storia d’amore ha fatto incrinare del tutto il già delicato rapporto tra Giovanni e sua madre Flora. Il ragazzo lavorava in un mercato, ma dopo aver incontrato Luisana decise di cambiare abitudini diventando un parcheggiatore abusivo. Da questo momento Flora ha apertamente contrastato le scelte del figlio, mandandolo infine fuori di casa.

Il ragazzo, accolto dalla famiglia della fidanzata, non voleva però accettare un riavvicinamento con la madre. Dopo aver ripetuto più volte le proprie scuse, i ragazzi le sono di fatto andati contro, arrivando a definirla addirittura un “mostro”. Le esternazioni della coppia hanno profondamente disturbato la stessa De Filippi, pertanto poi a scatenare l’ira dei telespettatori anche da casa.