Giovanni Muciaccia debutta su TikTok: le novità sull’iconico Art Attack

·1 minuto per la lettura
giovanni mucciaccia
giovanni mucciaccia

Giovanni Muciaccia ha senza dubbia fatto compagnia a intere generazioni con i suoi iconici lavoretti super creativi, tra colla vinilica, adesivo e pennarelli di ogni risma e fattura. Ecco che ora, a distanza di alcuni anni dalla chiusura ufficiale di Art Attack, è finalmente sbarcato su TikTok. Questa volta tuttavia non si tratta di “attacchi d’arte”, ma di semplici video dove il presentatore racconta proprio le vicende dello storico programma di Disney Channel, trasmesso poi su Rai Due.

Il simpatico attore nel mentre si è sposato e ha avuto due figli, trovando ora una nuova popolarità sull’applicazione cinese dedicata prevalentemente a un pubblico di giovanissimi, che stanno già mostrando grande apprezzamento per le sue clip.

Giovanni Muciaccia sbarca su TikTok

Ricordiamo che Art Attack fu sospeso per due volte: la prima nel 2005 nell’edizione dall’Inghilterra, poi nel 2014. “La seconda volta ci sono rimasto male, perché l’avrei fatto ancora per qualche anno”, ha sottolineato con un certo rammarico lo stesso Giovanni.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il conduttore ha poi rivelato anche curiosità in merito allo show. Il paese dove Art Attack ebbe più successo fu proprio l’Italia, confermandosi un territorio di artisti e di persone dalla spiccata manualità. “Ho seminato, ma il terreno dove ho messo i miei semi era fertile”, ha precisato ancora Mucciaccia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli