Giovanni Tobia De Benedetti: chi è latinista de La Pupa e il Secchione

Giovanni Tobia De Benedetti

La prima puntata de La Pupa e il Secchione ha suscitato tra gli utenti particolare interesse per Giovanni Tobia De Benedetti, latinista di 22 anni che nel programma di Italia 1 siede tra i banchi dei secchioni: vediamo chi è e i traguardi più importanti raggiunti nella sua, seppur breve, ricca carriera.

Giovanni Tobia De Benedetti

Giovanni è un appassionato di studi classici, come dimostra il suo curriculum scolastico. Dopo il diploma di Liceo Classico, ha infatti preso parte ad un percorso di perfezionamento sia del Latino che del Greco presso l’Accademia Vivarium Novum di Roma.

In seguito si è iscritto alla facoltà di Lettere Classiche all’Università La Sapienza di Roma, diventando assistente della professoressa Flavia Farina per l’ambito greco. Nonostante abbia solo 22 anni, è poi entrato a far parte del progetto sugli studi classici organizzato dall’Istituto Italiano della Capitale e dalla University of Jordan ad Amman.

Giovanni ama molto anche la musica lirica. Consultando il sito del Teatro La Fenice di Venezia, figura infatti tra i partecipanti al concorso Pianistico nazionale del 2019. Grazie alla sua abilità, è riuscito ad arrivare alle ultime tappe della kermesse.

Le foto

Ma ciò che ha suscitato più interesse sul web è l’abissale differenza tra il modo in cui è apparso in televisione e le foto pubblicate sul suo profilo Instagram. Se nel programma si è infatti presentato con l’atteggiamento e l’abbigliamento richiesto dal suo ruolo, vale a dire con occhiali e giacca e cravatta, i social network sembrano mostrare un’altra persona.

Accanto a foto di luoghi culturali, diversi sono gli scatti che lo ritraggono a torso nudo e che mostrano un fisico scolpito, complice l’attività sportiva subacquea da lui praticata. Su questo si sono già scatenati commenti ironici, da “Giovanni Tobia sei il secchione che mi deve portare via” a “Che voglia di leggere Cicerone“.

Giovanni Tobia De Benedetti