Gira velocemente la testa e muore: aveva 17 anni

gira velocemente testa muore

Tragedia in Inghilterra. Ben Littlewood, 17 anni, sportivo e in perfetta salute, è morto dopo aver girato velocemente la testa mentre preparava il tè per la sua famiglia. Improvvisamente il giovane è collassato, morendo pochi giorni dopo senza più riprendersi.

La famiglia, disperata, ha cercato di capire cosa gli fosse successo. L’inchiesta e l’autopsia dopo la morte, hanno stabilito che il dramma si è consumato proprio a causa di quel repentino voltarsi che avrebbe causato la lacerazione di un’arteria e inviato un coagulo di sangue al cervello.

Gira velocemente la testa e muore

A trovare Ben disteso a terra sofferente sul pavimento della cucina nella casa di famiglia, è stata la madre. Il 17enne era cadetto dell’esercito e viveva a Dukinfield nella Greater Manchester. Immediatamente soccorso dalla famiglia e poi dai paramedici intervenuti immediatamente sul posto, il Ben è stato portato in ospedale dove è rimasto ricoverato in gravissime condizioni. Purtroppo, non c’è stato niente da fare. A causa della sua età i medici non si son resi conto che Ben aveva avuto un ictus. Solo quattro giorni dopo il ricovero nel reparto di terapia intensiva i medici hanno capito cosa gli fosse accaduto.

La madre, ancora completamente sconvolta dalla tragica e improvvisa morte del figlio, ha detto: “Ben non beveva né fumava. Il suo tutor gli diceva che era uno dei migliori studenti e non aveva dato mai problemi di salute e preoccupazioni per quanto riguarda l’uso di droghe o alcol”.