Giro (Fi): interrogazione parlamentare sulla legge spazzacorrotti

Pol/Gal

Roma, 26 ott. (askanews) - "La prossima settimana presenteró una interrogazione parlamentare al Ministro della Giustizia Bonafede per sapere se è vero che alcune Procure italiane hanno sospeso gli effetti della cosiddetta legge Spazzacorrotti, approvata dal primo governo Conte giallo-verde, in attesa della pronuncia a gennaio della Corte Costituzionale che dovrà deciderne la legittimità. Se fosse vero ci chiediamo perché la Procura di Roma abbia immediatamente recluso alcuni imputati del processo di Mafia Capitale, dopo la clamorosa sentenza della Corte di Cassazione che -come è noto- ha peraltro demolito il teorema della stessa Procura sulla presenza (ora inesistente) di un'associazione a delinquere di stampo mafioso. Perché a Roma la gente viene portata in galera e altrove no?". Lo annuncia il senatore di Forza Italia, Francesco Giro.