Giulia Cavaglia, caos GF Vip: "Dovevo essere trattata in altro modo"

·2 minuto per la lettura
giulia cavaglia caos gf vip
giulia cavaglia caos gf vip

Giulia Cavaglia e Giulio Raselli dovevano essere due dei nuovi concorrenti del GF Vip. Entrambi erano già in quarantena, ma è esploso il caos e sono stati rimandati a casa. L’ex tronista di Uomini e Donne ha rotto il silenzio e ha fornito la sua versione dei fatti.

Giulia Cavaglia e il caos al GF Vip

Da giorni, ormai, non si fa che parlare della partecipazione di Giulia Cavaglia e Giulio Raselli al GF Vip. I due dovevano essere due dei nuovi concorrenti del reality più spiato d’Italia, ma la loro partecipazione è saltata proprio mentre stavano affrontando la quarantena per entrare in Casa. Stando a quanto sostiene Very Inutil People, Giulia e Giulio hanno perso la pazienza perché la produzione del GF Vip ha apportato alcune modifiche al loro contratto. Secondo altri, invece, Giulia ha addirittura accusato gli autori di “sequestro di persona“, minacciando di chiamare le forze dell’ordine. Qual è la verità?

Giulia Cavaglia e il caos al GF Vip: le prime parole

Dopo giorni di silenzio, Giulia ha registrato una serie di Instagram Stories per fornire la sua versione dei fatti. La Cavaglia ha dichiarato:

“Non è nel mio carattere e nel mio stile e non inizierò a farlo. Anche perché nemmeno io so come siano andate realmente le cose. Non ho mai parlato per ipotesi e non lo farò oggi. Finché non avrò delle risposte non so nemmeno cosa dire. Certo è che mi aspettavo di essere trattata in un altro modo, quello sì, a livello umano proprio”.

Giulia non ha spiegato nei dettagli il caos scoppiato al GF Vip, ma ha fatto capire chiaramente che è successo qualcosa.

Giulia Cavaglia, caos al GF Vip: l’appello ai fan

La Cavaglia ha poi invitato i fan a non credere alle notizie false che sono state diffuse sul web. Ha concluso:

“Detto ciò io sono una signora e non ho mai avuto bisogno di parlare male di nessuno. Quindi anche questa volta ingoio il rospo e vado avanti. Io sono troppo rispettosa del lavoro altrui, purtroppo”.

Oltre alle parole di Giulia, anche Raselli ha rotto il silenzio. “Continuate pure a parlare, quando avrete finito parlerò io“, ha scritto Giulio. Al momento, non è chiaro cosa sia successo davvero nell’albergo in questione con la produzione del GF Vip.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli