Giulia De Lellis agli haters: “Ho frequentato un corso di recitazione”

Giulia De Lellis

Giulia De Lellis ha debuttato nelle vesti di attrice grazie alla web serie Una Vita In Bianco. Molti hanno apprezzato la sua performance, mentre altri l’hanno criticata, accusandola di non saper recitare.

Giulia De Lellis risponde alle critiche

Accusata di non essere un’attrice e di non saper recitare, Giulia De Lellis ha voluto rispondere agli haters nel corso di una recente intervista rilasciata a Uomini & Donne Magazine. A tal proposito ha affermato: “Intorno ai miei 13, 14 anni di età ho frequentato diversi corsi di recitazione. A quei tempi probabilmente avevo sognato di poterlo fare, ma poi la mia vita ha preso un’altra direzione. Ammetto che avere l’opportunità di cimentarmi come attrice grazie a Witty è stata una grande sorpresa […] Le prime scene sono quelle che mi ricordo di più, forse perché era tutto incredibilmente nuovo. In particolare, ricordo una scena in cui erano richiesti mille cambi di abito. Le costumiste mi vestivano e spogliavano in modo frenetico e quel momento per me è stato davvero esilarante, anche se devo ammettere che tutta l’esperienza è stata incredibilmente divertente in ogni caso”.

Entusiasta dopo il suo esordio come attrice, quindi, Giulia De Lellis continua a guardare avanti fiduciosa. Non esclude, infatti, la possibilità di poter approdare anche nel mondo del cinema. “Questa è stata la mia prima esperienza e di certo non sta a me valutare se sarei all’altezza di prendere parte a una produzione cinematografica o ad una fiction. Quello che posso dire è che se qualcuno vedendo la serie web dovesse propormi un ruolo interessante otterrebbe da parte mia la massima attenzione”.