Giulia De Lellis: “Vi svelo com’è nata la copertina del mio libro”

Giulia De Lellis

Giulia De Lellis ha scritto un libro e, considerando tutte le volte che lo ripete nelle sue Instagram Stories, non ci crede neanche lei. La web influencer, sempre attraverso i social, ha voluto raccontare ai suoi fan com’è nata la copertina del suo romanzo ‘Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)’.

Giulia De Lellis: la copertina del libro

Il 17 settembre uscirà il primo libro di Giulia De Lellis. Un titolo, ‘Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)’, che lascia poco spazio all’immaginazione. Anche se la web influencer non ha svelato molto della trama, è chiaro che il racconto sarà basato sul tradimento o sui tradimenti che l’ex fidanzato Andrea Damante le ha rifilato nel corso della loro storia d’amore. Attraverso il suo profilo Instagram, Giulietta ha voluto spoilerare ai fan com’è nata la copertina del romanzo. La De Lellis ha raccontato: “Oggi volevo parlarvi di una cosa molto carina che mi sta particolarmente a cuore perché è nata dal nulla se non dalla collaborazione di persone a me molto care. Queste persone mi hanno supportata e sopportata una notte che mi era presa la fissa che dovevo fare per forza questa copertina e la volevo fare quella notte perché poi sarei dovuta ripartire e fare avanti e indietro. Una notte mi trovavo in un hotel bellissimo e quindi mi sono fatta raggiungere da degli amici. In quel periodo non potevo ancora dirvi nulla perché eravamo ancora in fase di scrittura e non sapevo ancora il titolo. E poi io non ero ancora particolarmente convinta e mi chiedevo se mai avrei avuto il coraggio di tirarlo fuori (il libro ndr)”. Nelle Stories, Giulia mostra qualche breve filmato di quella sera, compresi alcuni outfit che ha scelto di indossare per lo shooting.

giulia

I dubbi di Giulia

Giulia ha poi proseguito: “È stato bellissimo perché ogni volta che la guardo mi ricordo di quella sera in cui i miei amici sono partiti da Verona e mi sono venuti a prendere. Abbiamo fatto miliardi prove perché non riuscivamo a capire quale location sfruttare ma alla fine però è nata. Io ne sono molto soddisfatta perché mi rispecchia molto, è bella e si me lo dico da sola perché doveva piacere a me”. La De Lellis, alla fine della fiera, ha scelto la foto che tutti abbiamo visto nella copertina. L’indecisione, però, era con un altro scatto che le piaceva molto, tanto che, per sua stessa ammissione, avrebbe voluto aggiungere un paio di corna a quella immagine per renderla adatta per l’occasione. La fidanzata di Andrea Iannone ha rivelato: “Inizialmente avevo pensato anche a questa foto che mi fa molto principessa. Mi sono detta ‘vabbé al massimo mi disegno due corna in testa’ avevo iniziato un po’ a dare i numeri. Poi però continuavo a guardare quella e a pensare a quella. Quindi alla fine ho detto ‘basta, metto quella’”. Insomma, alla fine la De Lellis ha scelto di utilizzare la foto che ormai conosciamo tutti. Con questo racconto, l’esperta di stile ha voluto ringraziare i suoi amici che, appena lei li ha chiamati, sono subito andati in suo soccorso per assecondare quello che potremmo definire l’estro creativo del momento. Per il resto non possiamo fare altro che aspettare il 17 settembre e goderci la lettura di questo ‘capolavoro della letteratura italiana’.