Giulia De Lellis vittima dei ladri: “Mi hanno lasciato in mutande”

giulia de lellis

Le ultime festività sono state davvero amare per Giulia De Lellis. La fidanzata di Andrea Iannone, attraverso una serie di Instagram Stories, ha confessato di essere stata vittima di ladri. L’esperta di stile, per sua stessa ammissione, è rimasta “in mutande” e ha ringraziato La Rinascente di Roma che l’ha prontamente soccorsa.

Giulia De Lellis vittima dei ladri

Dopo Benedetta Rossi e Taylor Mega, anche Giulia De Lellis è stata vittima dei ladri. La fidanzata di Andrea Iannone, proprio nel corso delle festività natalizie, ha ricevuto la visita di qualche delinquente che le ha rubato tutti i suoi averi. Giulietta, attraverso una serie di Instagram Stories, ha raccontato che l’hanno lasciata “in mutande” e che è riuscita a festeggiare Capodanno solo perché La Rinascente di Roma è andata in suo soccorso. Negli ultimi giorni, l’esperta di stile è stata un tantino latitante da Instagram e le sue Bimbe sono subito andate in allarme. A distanza di qualche giorno, la De Lellis ha spiegato che il motivo del suo silenzio è da ricollegare proprio al furto. La fidanzata di Iannone ha dichiarato: “Buongiorno ragazzi, buone feste, spero che il vostro anno sia iniziato nel migliore dei modi e con i migliori propositi. Sicuramente le vostre feste sono state migliori delle mie… Non mi piace parlare di cose pesanti sui social. Mi scuso per l’assenza negli ultimi giormi, che non è passata inosservata, ma sono stata proprio di mer*a e sarò costretta a cambiare il mio modo di comunicare con voi, sul fatto che mi sposto da una parte all’altra. Questo è un consiglio che do a tutti voi”. Già da queste sue prime parole, è chiaro che Giulia ha subito un furto e che, da oggi in poi, sarà costretta a raccontare meno dettagli della sua vita privata. Per i suoi tantissimi follower, il fatto che lei abbia deciso di modificare un po’ il modo di esporsi su Instagram è una notizia bruttissima, la peggiore con cui iniziare l’anno nuovo.

Lo sfogo di Giulia

Giulia ha proseguito: “Dobbiamo evitare di dire dove siamo. Sennò a questi pezzi di mer*a, gliela serviamo praticamente su un piatto d’argento. Dovrò stare un attimino più attenta. E cercate di seguirlo un po’ tutti, consiglio per esperienza. Sono un po’ chiusa così, ma attenzione perché i social alimentano un sacco le folli idee di gente veramente malata”. Insomma, come successo a Taylor Mega e Benedetta Rossi, qualche delinquente, basandosi sulle Instagram Stories della De Lellis ha deciso come e quando mettere a segno il furto. Prima di porre fine al suo sfogo, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha ringraziato La Rinascente della sua città di origine per aver accolto il suo appello disperato. Giulietta ha dichiarato: “Non posso che ringraziare La Rinascente di Roma, il giorno prima di Capodanno ero rimasta in mutande, con un paio di mutande. In Rinascente ho recuperato tutto, sono stati fantastici con me. Nonostante il nervoso, sono riuscita a passare il Capodanno… vestita in modo decente… Sono riuscita a fare Capodanno in maniera decente. Persino truccata, con dei trucchi. Il profumo! Vi giuro raga, sono rimasta in mutande. Avevo anche una valigia piena di scarpe… Sono riuscita, poi, a rendermi presentabile”. Insomma, i ladri non hanno rovinato l’ultimo giorno dell’anno della De Lellis, ma l’amarezza resta tanta. In conclusione, la simpatica romana ha voluto lanciare un messaggio anche colui che le ha rubato tutti i suoi outfit: “A te bastardo, che a Natale non avevi niente da fare, che sei depresso e disperato dimenticato dalla vita e dall’amore, ti chiedo di trattare bene le mie cose, così come ho fatto io”.