Giulia Torelli si scusa per le frasi shock sugli anziani: "Provocazioni sciocche"

Giulia Torelli
Giulia Torelli

Giulia Torelli ha deciso di scusarsi pubblicamente dopo il polverone da lei scatenato per le sue affermazioni sugli anziani e sulle elezioni politiche.

Giulia Torelli: le scuse dopo la bufera

Giulia Torelli ha deciso di scusarsi pubblicamente dopo che, nei giorni scorsi, alcune sue affermazioni sugli anziani e il voto alle elezioni politiche avevano scatenato un putiferio in rete ed erano state aspramente criticati dal pubblico social e da alcuni volti tv (non ultima la giornalista Selvaggia Lucarelli). “I vecchi non devono votare, sono rin***ti”, aveva tuonato Giulia Torelli, che a causa di quanto affermato ha precisato di aver subito insulti e minacce (e non solo rivolte a lei, ma anche alla sua manager, ai suoi amici e ai membri della sua famiglia). L’influencer ha quindi deciso di scusarsi, affermando di non credere davvero in ciò che ha detto nei giorni scorsi:

“Mi dispiace perché ho detto cose discriminatorie, inopportune, offensive, e mi dispiace veramente perché non lo penso e specialmente con quell’aggressività. Erano provocazioni sciocche (…) sono passate come cose in cui credo, e non è vero”, ha confessato, e ancora: “Ero delusa dal risultato dalle elezioni e ho cercato un colpevole con i pochi mezzi che ho (…) sono impulsiva e troppo spesso agisco senza riflettere (…) Ha ragione chi ha detto che non so usare questo mezzo in modo intelligente”.

Le sue scuse basteranno a placare il polverone nei suoi confronti?