Giuliana De Sio guarita dal Coronavirus: l’uscita dopo la quarantena

giuliana de sio

Anche Giuliana De Sio è fortunatamente tornata alla vita normale dopo la paura per aver contratto il Coronavirus. Come tutti, ad ogni modo, deve continuare a stare attenta a rispettare le norme anti-contagio, che consigliano l’uso di protezioni ben precise, quali mascherine e guanti. L’attrice aveva raccontato la sua odissea con la malattia iniziata lo scorso febbraio, quando si era sentita male nel corso di una tappa della sua tournée, presso il teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, in Campania.

Giuliana De Sio torna alla normalità

Dopo un periodo di isolamento di 15 giorni all’ospedale Spallanzani di Roma, Giuliana De Sio aveva dunque deciso di raccontare pubblicamente l’accaduto. “Ho visto l’orrore, una solitudine siderale, dolore sia fisico sia mentale”, aveva precisato l’interprete salernitana. Prima di essere dimessa, la De Sio si era anche sottoposta a tre tamponi e una volta tornata a casa ha dovuto attenersi a una nuova quarantena.

Adesso, come dimostrano anche alcune recenti foto pubblicate da un noto settimanale d’attualità, la donna sta decisamente meglio, tanto da essere già uscita di casa. Come da norme anti Covid-19, in ogni caso, sta bene attenta a indossare guanti e mascherina. Ricordiamo che poco dopo l’annuncio pubblico del suo contagio, l’attrice era stata pesantemente attaccata dal sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Antonio Mirra. Il primo cittadino della località in provincia di Caserta aveva accusato nello specifico Giuliana De Sio di aver portato il Coronavirus nel casertano.