Giulio Golia lascia Le Iene: la decisione del conduttore

Giulio Golia

Giulio Golia ha annunciato con un messaggio su Instagram la sua volontà di lasciare Le Iene dopo l’ultima puntata andata in onda ieri e che ha visto Golia in veste di conduttore. L’inviato è uno dei volti storici dello show e i follower che hanno letto la notizia hanno scritto moltissimi messaggi di commento al post chiedendo spiegazioni che, però, non sono arrivate.

Giulio Golia: addio a Le Iene?

La maggior parte dei suoi follower è convinta che si tratti soltanto di un addio temporaneo dovuto principalmente alle feste di Natale, ma Giulio Golia non ha dato alcuna notizia aggiuntiva in merito alle motivazioni che lo hanno portato a lasciare uno show fondamentale per la sua carriera televisiva.

Nel post condiviso dal giornalista si vede una piccola galleria composta di due sole foto in cui Giulio Golia si toglie la “divisa” de Le Iene, ovvero l’abito nero con camicia bianca e l’iconica cravatta nera.

La didascalia del post dice:

Per un pochino lascerò a casa la mia seconda pelle “la divisa da iene” che oramai mi accompagna da più di 20 anni. Grazie a tutti per l’affetto e la stima che ci dimostrate sempre.

Arrivederci a Gennaio

Negli hashtag utilizzati da Golia per arricchire il post compare anche un esplicativo “arrivederci a Gennaio” che lascerebbe effettivamente supporre che semplicemente Golia abbia intenzione di dedicarsi a un meritato periodo di riposo natalizio prima di riprendere a lavorare per l’ennesimo anno di messa in onda dello show.

In passato Giulio Golia ha dimostrato di avere una vera e propria passione per la Thailandia e sono stati in molti i follower che gli hanno chiesto se anche quest’anno tornerà nella famosa meta turistica dall’altra parte del mondo. Naturalmente, Golia non ha risposto: che sia già andato in silenzio stampa?

Nonostante le considerazioni sul fatto che si tratti solo i un periodo di vacanza, la tensione non si è completamente dissipata: alcuni follower hanno temuto davvero che Giulio Golia potesse dire definitivamente addio allo show che lo ha trasformato in uno dei volti più conosciuti dell’informazione giornalistica italiana “d’assalto”. Il mistero verrà risolto l’anno prossimo, quando lo staff de Le Iene tornerà al lavoro e si scoprirà se Giulio Golia vestirà di nuovo la sua “seconda pelle” televisiva.

Una nuova “perdita” per le iene?

C’è da dire che, se Giulio Golia decidesse davvero di lasciare lo storico show di Italia Uno per tentare nuove avventure professionali, Le Iene perderebbe un altro dei suoi volti più iconici dopo la triste scomparsa di Nadia Toffa. Proprio alla Toffa lo staff de Le Iene dedicò una puntata speciale nei giorni successivi alla sua morte e Giulio Golia era presente in primissima fila tra le cento Iene ed ex Iene che si erano riunite negli studi del programma per ricordare e salutare Nadia.

Il conduttore era uno delle Iene più affezionate alla Toffa e i due erano molto amici, tanto che Golia aveva l’abitudine di chiamare “scricciolo”, “piccolina” e con altri soprannomi molto teneri.