Giunta Regionale Sardegna: i provvedimenti approvati

Cro-Mpd

Cagliari, 9 ago. (askanews) - Si è riunita nella serata di ieri a Cagliari, a Villa Devoto, la Giunta regionale presieduta da Christian Solinas.

Questi alcuni dei provvedimenti approvati.

Ambiente: Su proposta dell'assessore della Difesa dell'ambiente Gianni Lampis, la Giunta ha dichiarato la sussistenza dello stato di emergenza, in conseguenza degli eccezionali e gravissimi incendi verificatisi dallo scorso mese luglio e ha deliberato di richiedere al presidente del Consiglio dei Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale. La direzione generale della Protezione civile regionale predisporrà ora una relazione tecnico illustrativa da inviare a Palazzo Chigi.

Sempre su proposta dell'assessore Lampis, la Giunta ha dato il via libera alla ripartizione della somma di 1 milione 260 mila euro fra il comune di Carbonia e il Consorzio industriale provinciale di Cagliari per far fronte agli oneri derivanti dalla sorveglianza e dal controllo post operativo delle discariche di rifiuti solidi urbani. Al comune di Carbonia, per la discarica in località "Sa Terredda" andranno 440 mila euro, mentre al Consorzio industriale provinciale di Cagliari, per la discarica in località "Is Candiazzus", in territorio di Iglesias, arriveranno 820 mila euro.

(Segue)