Giuseppe Conte in bicicletta: “La tenacia non mi ha mai abbandonato”

decreto sisma

Nella giornata della Befana il premier Giuseppe Conte ha scelto di pubblicare sui suoi profili social una foto alquanto singolare: un bimbo in bicicletta. Allegato all’immagine, inoltre, un commento che spiega come da bambino il nostro Presidente del Consiglio si divertisse a girare sulle due ruote con i calzoncini, la frangetta e un bel sorriso. Nonostante lo scatto sia in bianco e nero, moltissimi hanno apprezzato il ricordo del premier. Non sono mancati, però, nemmeno i commenti in polemica: data la situazione attuale, sostengono alcuni, il nostro premier pensa alla bicicletta.

Giuseppe Conte in bicicletta

“Frugando fra i cassetti di una vecchia scrivania mi è capitata fra le mani questa foto di cui avevo perso il ricordo”. Con queste parole il premier Giuseppe Conte ha mostrato un’immagine in bianco e nero che lo raffigura da bambino in bicicletta. “Nonostante gli anni trascorsi – prosegue – riconosco due elementi che non mi hanno mai abbandonato: la passione per la bicicletta e la tenacia che mi induce a non fermarmi mai”.

conte bicicletta

Uno scatto tenero che rimanda agli anni Sessanta: un bimbo ancora ingenuo, con il sorriso sulle labbra, i calzoncini corti, i sandali e la frangetta. Un premier come non lo abbiamo mai visto che è stato molto apprezzato dal web. Alcuni ritengono che la scelta della didascalia sia legata al particolare momento che sta vivendo il nostro Paese, per le tensioni nel Governo, per la crisi in Iran e per le vicende che attanagliano i partiti. Altri, invece, hanno letto soltanto una visione meschina ed egoistica del premier disinteressato alla politica del Paese e attento ai fatti personali.